Marina di Camerota

Un gioiello nel cuore del Cilento

Immersa nella natura del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, patrimonio Mondiale dell’Umanità e riserva della biosfera, Marina di Camerota è conosciuta anche come “la perla del Cilento”, una località turistica balneare che vanta acque cristalline e una posizione strategica, nel contesto naturale fra le colline cilentane della macchia mediterranea.
Le sue bellissime spiagge, che da molti anni si aggiudicano Bandiere Blu e riconoscimenti internazionali, sono meta privilegiata dei turisti e molto apprezzate dagli amanti delle immersioni.

Calanca, la spiaggia caratterizzata dal fondale più basso, ideale per le famiglie con bambini. Da qui si può perfettamente vedere l’Isola di Marina di Camerota.
Marina delle Barche, spiaggia con sabbia finissima, vicina al centro storico che si può raggiungere a piedi in circa 10 minuti di cammino.
Lentiscelle, ideale per chi ama le spiagge ricoperte di piccoli ciottoli.
Mingardo, serie di spiagge che si estende per 7km ed è nota per la profondità dei fondali e situata lungo la strada che collega Marina di Camerota a Palinuro, ideale per chi sa nuotare.

La leggenda vuole che il nome di questo luogo si debba a Kamaratòn, una ragazza bella come una Dea. Di lei si innamorò perdutamente Palinuro, il mitico nocchiero di Enea che, non corrisposto, tentò di catturare la sua immagine riflessa nel mare. Adirata per la crudeltà della bella Kamaratòn, la Dea dell’Amore la trasformò in roccia e la lasciò per l’eternità a guardare quello stesso mare in cui Palinuro cercò di prenderla.
Oltre che essere il luogo ideale per le vacanze al mare, Camerota è un piccolo gioiello di arte e architettura, in cui è piacevole passeggiare tra le viuzze sormontate di archi e vedere antichi palazzi e chiese, come Santa Maria delle Grazie, San Daniele profeta, San Nicola, la chiesa del convento dei Cappuccini, la cappella di San Gennaro e del Carmine. Molto interessante, per le stradine del centro, è anche osservare la bravura degli artigiani locali nella lavorazione della terracotta e del vimini. Tutte da scoprire sono anche le specialità della gastronomia locale.
Appena fuori dal paese, inoltre, si possono fare splendide passeggiate, lungo sentieri immersi nella natura. Splendido il panorama che si può ammirare dalle colline, ideale per scattare fotografie e per riempirsi gli occhi di mare, di sole e di cielo azzurro.
C’è tanto da fare al Marbella Club ... per tutti!
Proposte di soggiorno al MARBELLA Club

Lasciaci il Tuo indirizzo email. Riceverai periodicamente aggiornamenti sulle nostre offerte.